Il Libretto di Impianto

Meloncelli è il tuo partner di fiducia per tutto ciò che riguarda l’assistenza e la manutenzione caldaie. Offriamo la nostra esperienza a tutti i nostri clienti con consigli e informazioni utili sulla normativa in vigore utile per ottenere il bollino calore pulito caldaie a Pavullo nel Frignano Modena. Dal 15 Ottobre 2014 per le nuove installazioni è obbligatorio utilizzare il nuovo Libretto di Impianto e i nuovi modelli per il controllo dell’efficienza energetica di caldaie e condizionatori, con documentazione unificata tra la potenza <0> di 35 kw.

L’Emilia Romagna, infatti, ha adottato un proprio catasto e un proprio libretto di impianto. Che cosa è il Libretto di Impianto? Si tratta di un documento di riconoscimento dell’impianto che indica informazioni e caratteristiche tecniche del dispositivo e che registra le modifiche attuate, gli interventi di manutenzione e le eventuali sostituzioni effettuate.
La compilazione del libretto è a carico dell’installatore all’atto della messa in opera dell’impianto. Per gli impianti preesistenti la nostra società rilascerà il nuovo libretto con assistenza alla compilazione dello stesso a favore del responsabile dell’impianto, al momento della prima manutenzione. Successivamente occorrerà inviare all’ente competente la Dichiarazione di Avvenuta Manutenzione.

Compilazione del Libretto di impianto: quali dati comunicare

Il nostro obiettivo è supportare in maniera completa i nostri clienti. Per semplificare la compilazione del libretto da parte dell’installatore/manutentore, si chiede al proprietario responsabile dell’impianto di fornire alcuni dati:

  • Dati catastali del fabbricato in cui è collocato l’impianto termico, presenti sul rogito o sul contratto d’affitto o da richiedere all’Agenzia delle Entrate;

  • Dati inerenti all’attestato di prestazione energetica (ACE/APE), rilasciato generalmente in caso di compravendita immobiliare o di ristrutturazione e utile all’accesso alle detrazioni fiscali;

  • PDR o Punto di Riconsegna del Combustibile, indicato sulla bolletta del gas;

  • POD o Punto di Riconsegna dell’Energia Elettrica, richiesto in caso di pompe di calore e reperibile sulla bolletta dell’energia elettrica;

  • Consumi energetici, rilevabili dalle letture dei contatori e presenti sulle bollette di gas e luce.

  • Documentazione dichiarazione di conformità o rispondenza.

Richiedi informazioni

Dove siamo

Torna su